Si considera di fondamentale importanza per i beneficiari l’opportunità di essere inseriti in percorsi formativi.

Il lavoro è ritenuto uno strumento particolarmente efficace in termini di inclusione e se ne riconosce quindi il valore strategico all’interno del processo di integrazione. È in questa ottica che è stato attivato, nel centro a bassa soglia CivicoZero, un intervento di orientamento a formazione e lavoro destinato ai minori e ai neomaggiorenni al fine di favorire percorsi di integrazione dei beneficiari.

L’intervento mira a informare e sensibilizzare i beneficiari rispetto a diritti, requisiti e opportunità del lavoro regolare in Italia, nonché a sostenerli nell’individuazione e nella realizzazione del proprio progetto formativo e professionale, favorendo l’incontro tra domanda e offerta del mercato del lavoro.

L’intervento si articola in diverse azioni strettamente interconnesse fra loro: le attività di partecipazione di informazione e sensibilizzazione, lo sportello di orientamento e le azioni per l’inserimento lavorativo.