CivicoZero partner del Progetto PRUMA
Periodo di esecuzione: da gennaio 2014 a dicembre 2014

Obiettivo del Progetto PRUMA è la promozione del ricongiungimento familiare e il trasferimento dei minori non accompagnati richiedenti asilo (UMASs) ai sensi del regolamento di Dublino. I beneficiari sono stati 496 di nazionalità afghana ed eritrea.

Il progetto prevedeva l’attività di accoglienza, mediazione linguistica – culturale, supporto legale e psicologico, orientamento sanitario Capofila del Progetto è stata l’IOM Italia, in collaborazione con IOM Germania, IOM Francia, IOM Grecia, IOM Malta, IOM UK, IOM Norvegia, Save the Children Italia, Refugee Council britannico, Praksis (Grecia), Bundesfachverband Unbegleitete Minderjährige Flüchtlinge, Ministero italiano dell’Interno – Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione.

Inoltre, i partner associati sono: la polizia di Malta, UDI (Norvegia), Ministero dell’ordine pubblico e della protezione del cittadino (GB) e UNCHR Bruxelles.

I destinatari di progetto sono stati i minori non accompagnati in transito ed eleggibili per la procedura di ricongiungimento familiare.

CivicoZero partner del Progetto PRUMA 2014