Il centro Civico Zero propone ai minori non accompagnati del territorio alcuni laboratori espressivi e artistici: nel lavoro quotidiano con questi beneficiari si rileva come sia fondamentale per loro poter godere di spazi in cui vivere positivi momenti di aggregazione e avere l’opportunità di esprimersi, esplorare alcune dimensioni del sé, rielaborare esperienze del viaggio e rafforzare competenze al fine di un migliore processo di integrazione.

I principi che guidano la strutturazione delle attività sono il diritto alla partecipazione e all’ascolto dei minori, il rispetto dell’altro e del luogo in quanto spazio di protezione del minore stesso e il riconoscimento della libertà di ciascuno. Attraverso i laboratori viene promossa l’emersione di potenzialità nascoste dei partecipanti, nonché la possibilità di avere uno spazio per affrontare eventuali nodi relazionali da sciogliere nel gruppo e col supporto, quando necessario, di un team specializzato.

I laboratori sono aperti a ragazzi di tutte le nazionalità e vengono condotti da esperti tecnici di laboratorio e dai mediatori culturali col supporto di un’esperta in partecipazione.

Con il sostegno di: